Udito e Problematiche

quello che dovresti sapere

Udito e Problematiche

quello che dovresti sapere

L’orecchio

Orecchio esterno

Orecchio esterno

Catturato dal padiglione, il suono entra nel condotto uditivo

Orecchio medio

Orecchio medio

Qui incontra il timpano, che vibra e trasmette la vibrazione agli ossicini dell’orecchio medio

Orecchio interno

Orecchio interno

Il suono viene inviato alla coclea, dove ci sono migliaia di cellule ciliate

le cellule ciliate hanno il compito di convertire i suoni in segnali elettrici ed inviarli al cervello, che elabora i segnali, per interpretarli e indicare quale suono si sta ascoltando

Le problematiche

Ipoacusia

vol-

Per Ipoacusia si intende la riduzione della capacità uditiva che deriva dalle alterazioni si una o più  strutture dell’apparato uditivo quindi l’incapacità, parziale o totale, di percepire il suono in una o entrambe le orecchie.
L’ipoacusia è un processo lento e graduale che varia da persona a persona e si manifesta in modi differenti. I sintomi sono accomunati da una difficoltà percettiva dei suoni

Acufene

vol

L’acufene, detto anche tinnito, non è una malattia o una patologia, ma un disturbo uditivo caratterizzato percezione di suoni non legati a stimoli esterni.
Chi soffre di acufene percepisce in un orecchio, o in entrambi, suoni simili a tintinnii, fischi, fruscii, soffi, sibili e talvolta suoni pulsanti, questi ultimi di solito in sincrono con il battito cardiaco

Esame audiometrico tonale e vocale

Si esegue utilizzando un audiometro. Questa apparecchiatura è capace di generare suoni su singole frequenze e ad intensità differenti. Tramite toni continui o impulsi sonori, si individua la soglia minima dell’udito del paziente. Oltre ai toni vengono fatte ascoltare anche parole o frasi per valutare la comprensione del parlato.

L’esame si svolge in una cabina silenziosa, detta “anecoica”. Dopo esserci accomodati in cabina, indossiamo delle comode cuffie che ci permetteranno di ascoltare i suoni. Il nostro compito è quello di segnalare all’Audiometrista ogni volta che riusciamo a percepire un suono. Egli avrà cura di riportare man mano i risultati all’interno di grafico, chiamato appunto audiogramma.

Il nostro percorso con i clienti

Dopo il chek-up gratuito e la costatazione di un problema uditivo, si avvierà la fase di Counseling Personalizzato: un professionista dell’udito svolgerà una serie di mansioni per trovare la soluzione che più si addice alle esigenze e particolarità del cliente, che verrà assistito nella scelta degli apparecchi acustici.

Nel servizio è sempre compresa l’assistenza ed il supporto in merito alla manutenzione degli apparecchi acustici.